mercoledì 1 febbraio 2012

Biscotti Danesi

Dolci


Finalmente sono riuscita a preparare i famosi biscotti al burro Danesi. 
Non avevo ricette ma una vecchia scatola in latta di questi biscotti, come saprete in fondo sono riportati gli ingredienti come per legge, una o due percentuale e un pò d'intuito sono riuscita a riprodurli! Ho notato che tra le varie sigle c'era buttato lì anche un ''può contenere tracce di frutta secca'', e si...infatti l'avevo capito che era cocco, ma chissà come mai questi particolari non li specificano mai! 
Comunque sono tanto contenta del risultato che non vedo l'ora di condividerla con voi, se li provate a fare vorrei un vostro giudizio ^.^

Ingredienti:
  • 300 gr farina 00
  • 40 gr fecola di patate
  • 60 gr di cocco disidratato
  • 180 gr zucchero a velo
  • 1 uovo grande
  • 183 gr di burro
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 presa di sale
  • 1 limone
  • 1 e 1/2 bustina vanillina
  • 2 cucchiai latte
 Inoltre
  • zucchero di canna per la superficie

Procedimento
Ammorbidite il burro. Fate sciogliere la presa di sale in qualche goccia di limone. Versate il burro in una ciotola insieme allo zucchero a velo e con un cucchiaio di legno formate una cremina.
Aggiungete l'uovo leggermente sbattuto ed amalgamate il tutto.
Intanto avrete già setacciato la farina con la fecola, aggiunto a quest'ultimi anche il cocco e sciolto il lievito nel poco latte.
Ricetta di dolcigolosi.blogspot.com
Aggiungete al compostodi burro le gocce di limone col sale, la scorza grattugiata del limone e la vanillina.
Ora piano piano aggiungete la farina (col lievito, cocco ecc..) al composto, incorporate in 3 tempi continuando a girare sempre col cucchiaio di legno, aggiungete anche il lievito col poco latte.
Solamente all'ultimo prendete l'impasto con le mani e lavoratelo sulla spianatoia il tempo che si amalgami bene. Dividete il composto in due, un  pezzo lo farete a forma di palla, l'altro fatelo a forma di salame ( il diametro sarà quello dei biscotti) avvolgete in pellicola e fate riposare in frigorofero per almeno un'ora.
Passato il tempo necessario preriscaldate il forno 170'C, prendete la palla e stendetela col mattarello, con le formine rotonde tagliate i biscotti e metteteli nella placca foderata con carta forno e spolveraizzate con lo zucchero di canna.  Prendete l'impasto a forma di salame e con un coltello tagliate lo a fettine, che adagerete in una placca foderata con carta forno e spolverizzerete con zucchero di canna. Infornare per circa 10/15 minuti, dipende dal forno, non devono essere troppo dorati ..anzi piuttosto bianchi. Quando li sfornerete saranno leggermente molli ma si induriranno raffreddandosi. Conservare in contenitore ermetico.



Con questa ricetta partecipo al Contest di Deborah Creiamo con lo zucchero???

24 commenti:

  1. che buoni! si vede che sono friabilissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Confermo, sono veramente friabili. Il brutto è che non riesci a smettere di mangiarli!

      Elimina
  2. Ma che squisitezza Francyyyyyyyyyyyyyyyyyy!!!!! Sono i miei biscotti preferiti!!! Con il te ne mangio davvero quantità industriali...che sia per questo che il mio giro vita sembra quello di un ippopotamo??? :-P Perfettissimi stellina, li aggiungo subito ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il tuo contest mi sono messa a studiare la ricetta. Anche io credo che siano perfetti per il the e che ce frega del giro vita.....tanto finiscono subito! :) grazie tesoro ;)

      Elimina
  3. Divento matta per questi biscotti! Perfettamente riusciti!

    RispondiElimina
  4. un bel po' calorici ma che buoniii!
    quando me ne regalano finisco sempre per mangiarne tanti con la scusa di provare le varie forme eh eh ti sono venuti benissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie silvi ;)

      Gio tu sei furbetto, cambia la forma ma i biscotti sempre quelli sono! Ragazzo goloso :P
      Purtroppo sono calorici, ma non credere più di tanto di un normale biscotto...se noti la quantità di burro quella è! Provali e fammi sapere...io non la lascerò più ;)

      Elimina
  5. mi prendi per la golaaa! adoro i biscotti :) mi sono aggiunta ai tuoi lettori. ma sei anche tu una calabrese?

    RispondiElimina
  6. Wow, ma questi sono quelli famosi delle scatole di latta!!!!! Mamma mia mi fanno impazzire da quanto sono buoni, ma fatti in casa devono essere tutta un'altra cosa! Mi segno la ricetta! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy ti ho risposto nel tuo blog, grazie d'essere passata ;)

      Kiara si sono proprio essi :D provali tranquillamente, ti assicuro la riuscita della ricetta ;)

      Elimina
  7. Ottima ricetta, molto gustosa!!

    Ciao, ti ho appena scoperta e ti faccio i miei complimenti: sei davvero brava!!! Mi iscrivo volentieri ai tuoi lettori fissi, se ti va di ricambiare mi farebbe piacere. Alla prossima:))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia, che gentile che sei. :)
      Certo che passo ;)

      Elimina
  8. Chissà che buoni inzuppati in una bella tazza di tè caldo!!

    RispondiElimina
  9. Che brava a trovare la ricetta , ti sono venuti una meraviglia!!!!!!!!!!buon w.e.!!!!!

    RispondiElimina
  10. che meraviglai Francy, sei stata bravissima, quasi quasi domani li preparo come sacchetto di conforto a miio marito e i suoi prodi che devono affrontare un lungo viaggio! Baciotti e ronron Helga e la pelosotta Magali

    RispondiElimina
  11. Troppo buoni, ti sono venuto benissismo :) Difficile è smettere di mangiarne. Ciao, buona domenica

    RispondiElimina
  12. Grazie allora ricordavo bene il nome Francy ma non il blog , ho inserito il link al tuo blog nel mio post.

    RispondiElimina
  13. che buoni i biscotti danesi...copio la ricetta, ciao felice giornata :)

    RispondiElimina
  14. Mi dispiace ma la ricetta non l' ho presa dal tuo blog ma da questo
    http://blog.giallozafferano.it/katiacarbone82/biscotti-danesi/

    RispondiElimina

Grazie d'essere passato/a dal mio blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...